giovedì 26 giugno 2014

1-festa degli arcieri-organizzata dagli Arceri della luna

Il 5 e 6 luglio, nel Parco del Nido( selva di Filetto), si terrà la 1° Festa degli Arcieri organizzata dagli Arcieri della Luna in collaborazione con il comune di Villafranca in Lunigiana e la Proloco Villafranchese.
Durante le due giornate si svolgeranno gare non competitive( di tiro con l'arco) aperte a tutti gli arcieri, un raduno di cavalli e tanto altro!!!
Inoltre, in aggiunta agli spettacoli, saranno presenti banchi di artigianato locale e stand gastronomici. Di seguito il programma delle due giornate:

SABATO 5
- 8:30 apertura del bar;
- 16:00 svolgimento gara arco storico;
- 19:00 apertura stand gastronomici;
- 21:00 spettacolo Sbandieratori del Piagnaro;
- 22:30 spettacolo "Danze Arabe" con Chiara.
N.B: per i cavalieri il costo del pasto sarà di soli 5€( bibite escluse); inoltre per i loro cavalli verrà adibito uno spazio con acqua e fieno.

DOMENICA 6
- 8:30 apertura del bar;
- 10:00 svolgimento gara dei giovani arcieri;
- 11:00 spettacolo a cavallo "Ginkana Western"( fino alle 16)
- 12:30 apertura stand gastronomici;
- 16:00 svolgimento gara arco olimpico;
- 18:00 premiazione di tutte le categorie arcieri( fatta dai segretari nazionali del CONI);
- 21:00 estrazione lotteria;
- 22:00 banda musicale.
Chiuderà la serata il sindaco Pietro Cerutti.

INGRESSO LIBERO!
Se volete passare due giornate all'insegna del tiro con l'arco e del divertimento....NON MANCATE!!!
VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!

mercoledì 25 giugno 2014

mondiali di calcio-relazione di feudalesimo e libertà

Lo cannibale t'assalta con calcistico sotterfugio?
Tira fuori lesto l'archibugio!
Lo Indio Pagano te' morde cum tattica infingarda?
Poffarbacco, ma perchè non hai teco una spingarda!?!?

La compagine italica est già di ritorno dalle Indie. Andata in quello loco de' pagani dediti alli sacrifizi umani non per civilizzarli ma per giuocar alla sferica tenzone, son stati costretti a scappar in fretta e furia per dirigersi lestamente in madrepatria.

Perchè tutto ciò? Costoro, sprovveduti, son andati in quelle terre selvagge senza neanco un'archibugio col qual educare li Indios! Fidandosi della prestanza fisica dello combattente moro Marius Bhaal-Otello, diventato del color della pece pella sua cattiveria (accompagnata da magna inettitudine) , le armate nostrane son andate incontro a una sonora sconfitta, rischiando de' venir catturate et poste in un pentolone pieno d'acqua assieme a tuberi, sale et spetie pe' nutrir le inimiche schiere.

A farne le spese Messer Chiellini, le cui carni sono state saggiate d uno malvagio indio de' nome Suarezzo.

Ma sarebbe stata presto la volta anco de' Antonius Scatolano, de' Tiago Algida, de' Ciro Non-Movente et de' tutti li altri se non fussero fuiti a gambe levate!
Financo lo estremo defensore Gianloisio Giullar non s'era portato nemmanco una balestra pe' scacciar li cannibali, et lo chierico Messer Vanghetta, nonostante la sua capigliatura idonea, avea ormai renunziato nell'opera de' conversione delli selvaggi.

Fugite, fugite davanti al nemico codardi, a conquistar le Indie manderem li nostri, non capitanati dal falso Caesar, Prandelli, ma da Hernàn Cortès et Francisco Pizarro!

Visita lo nostro novello sito dello internetto:
Foto: Lo cannibale t'assalta con calcistico sotterfugio?
Tira fuori lesto l'archibugio!
Lo Indio Pagano te' morde cum tattica infingarda?
Poffarbacco, ma perchè non hai teco una spingarda!?!?

La compagine italica est già di ritorno dalle Indie. Andata in quello loco de' pagani dediti alli sacrifizi umani non per civilizzarli ma per giuocar alla sferica tenzone, son stati costretti a scappar in fretta e furia per dirigersi lestamente in madrepatria.

Perchè tutto ciò? Costoro, sprovveduti, son andati in quelle terre selvagge senza neanco un'archibugio col qual educare li Indios! Fidandosi della prestanza fisica dello combattente moro Marius Bhaal-Otello, diventato del color della pece pella sua cattiveria (accompagnata da magna inettitudine) , le armate nostrane son andate incontro a una sonora sconfitta, rischiando de' venir catturate et poste in un pentolone pieno d'acqua assieme a tuberi, sale et spetie pe' nutrir le inimiche schiere.

A farne le spese Messer Chiellini, le cui carni sono state saggiate d uno malvagio indio de' nome Suarezzo.

Ma sarebbe stata presto la volta anco de' Antonius Scatolano, de' Tiago Algida, de' Ciro Non-Movente et de' tutti li altri se non fussero fuiti a gambe levate!
Financo lo estremo defensore Gianloisio Giullar non s'era portato nemmanco una balestra pe' scacciar li cannibali, et lo chierico Messer Vanghetta, nonostante la sua capigliatura idonea, avea ormai renunziato nell'opera de' conversione delli selvaggi.

Fugite, fugite davanti al nemico codardi, a conquistar le Indie manderem li nostri, non capitanati dal falso Caesar, Prandelli, ma da Hernàn Cortès et Francisco Pizarro!

Visita lo nostro novello sito dello internetto:
www.feudalesimoeliberta.org

martedì 24 giugno 2014

domenica 22 giugno 2014

danzare nella e con la natura

sorprendente e bel disegno

angelo di fuoco

lost ina dream

buona giornata

Foto

disegno fantastico

invito alla festa

le ragazze ...

Fotocome,belle e legggiadre, questa farfalla.
Dimenticando che sono molto di più!

buona domenica

giovedì 19 giugno 2014

condivivi- da veta .passione selvaggia

 


DIVENTA FAN ------> VERA ღ Passione Selvaggia ღ
Vera
Foto: DIVENTA FAN ------> VERA ღ Passione Selvaggia ღ
<3 Vera <3


 Condividi
Quando s’è destata la curiosità impaziente d’una donna, ella commetterà ogni pazzia, ogni imprudenza, ogni atto temerario, non indietreggerà di fronte a niente.
[Shakespeare]